Razzismo:barista,per me non cambia nulla

"Ciao a tutti ho visto tutta la vostra sostenibilità nei miei confronti e di questo vi volevo ringraziare per la solidarietà mostrata in questo episodio. Questo fatto non cambierà nulla di me sarò sempre lo stesso e non cambierò mai grazie ancora". Lo scrive sulla su pagina Facebook Mamadou Niang, il cameriere 18enne di origine senegalese, vittima ieri di un episodio di razzismo a Cala Gonone, località turistica sulla costa di Dorgali, in provincia di Nuoro. Ieri quattro clienti del bar avevano chiesto delle birre ma avevano preteso di non essere serviti dal Niang perché di colore. Immediata la solidarietà sul web che Mamadou ha apprezzato, ringraziando.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna Oggi
  2. regione.sardegna.it
  3. SardegnaLive
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nuoro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...